Lugano,
     

ATTIVITÀ
& SERVIZI

PROGETTI
& OBIETTIVI

Ritratti
Alex Randolph

 
  Alex Randolph



ALEXANDER RANDOLPH
[ARIZONA] 1922 † 2004 VENEZIA


Autore statunitense.
Uno dei più prolifici autori di giochi, vincitore, nel 1982, del premio "Spiel des Jahres" [gioco dell'anno] per il suo SAGALAND (in collaborazione con M. Matschoss). I suoi giochi furono pubblicati da tutti i maggiori editori americani e europei. Dal 1961 si dedicò a tempo pieno alla progettazione di giochi, lasciando la sua attività di pubblicitario editoriale e trasferendosi dapprima in Giappone, dove vi restò sette anni e poi, definitivamente, a Venezia. Nel 1995 fondò, insieme a Ph. Orbanes e altri, la Casa editrice Winning Moves e, sempre nel medesimo anno, insieme a L. Colovini e D. de Toffoli, la Venice Connection.

Ludografia essenziale:

1961 PAN-KAI [Phillips]
1962 TWIXT [3M]
1962 OH-WAH-REE [3M]
1965 BREAKTHRU [3M]
1971 EVADE [3M]
1969 SQUARE OFF [Parker]
1972 IAGO [?]
1974 HEPTA [Ravensburger]
1974 QUARO [Ravensburger]
1975 PEGGINO [Ravensburger]
1975 DOMEMO [Ravensburger]
1975 PRAÏRIE [Pelikan]
1976 TURNIER [Parker]
1976 SCHACHJAGD [Ravensburger]
1977 FOXY [MB]
1978 ÜBER BORD [Ravensburger]
1982 DUE SECOLI DI GUERRE [Editrice Giochi]
1982 GEISTER [Bütehorn]
1982 SAGALAND [Ravensburger]
1988 INKOGNITO [MB]
1992 DIE VERBOTENE STADT [Ravensburger]
1998 XE QUEO! [Drei Magier]
1999 RICOCHET ROBOT [Rio Grande]
2001 BIG SHOT [Ravensburger]
 

I titoli e, tra parentesi quadre [ ] gli editori, sono riferiti - ove possibile - alle prime edizioni.
     
© CeDIG, Lugano
Sito ottimizzato per Internet Explorer 8 e verificato con Mozilla Firefox 3